RSS

Archivi categoria: Thriller

L’arrivo di Wang. Genialità o follia?

L’arrivo di Wang. Genialità o follia?

E’ sicuramente un film che devi metabolizzare. Un momento pensi sia assurdo, l’altro che sia geniale. Mentre lo guardi non sai capire se è più forte la voglia di cambiare canale o la curiosità di vedere come finirà. Quando ci ripensi ti capita persino di volerlo rivedere e consigliare agli amici, ma poi hai l’impressione che sia solo per vedere la loro reazione, un po’ come quando si fa uno scherzo e ci si nasconde dietro un palo in attesa che la “preda” ci caschi, per gustarsi in prima fila tutta la scena.

Sto parlando de “L’arrivo di Wang”, il film dei fratelli Manetti con Ennio Fantastichini e Francesca Cuttica presentato al 68simo Festival del Cinema di Venezia, ora al cinema. Read the rest of this entry »

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su aprile 3, 2012 in drammatico, Thriller

 

Tag: , , , , ,

In Time: il film che dice più di quanto sembra

In Time: il film che dice più di quanto sembra

Il tempo è denaro.
Deve avere pensato a questa frase il regista-sceneggiatore Andrew Niccol quando ha deciso di creare questo film.

La storia racconta di come in un futuro non troppo lontano le persone troveranno il modo di vivere in eterno, ma solo alcuni potranno davvero farlo: l’invecchiamento è fissato non oltre i 25 anni, dopo di ché chi è ricco può avere tutto il tempo che vuole, chi è povero è destinato a morire a breve. Il denaro non esiste più, è il tempo il bene più prezioso che puoi vendere, comprare o regalare.

Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 19, 2012 in Thriller

 

Tag: , , , , , , ,

Contagion: un film sottile, senza colpi di scena

Contagion: un film sottile, senza colpi di scena

A vedere un cast così ricco di star (da Kate Winslet a Matt Damon, passando per Jude Law e Gwyneth Paltrow) e un trailer così avvincente ci si aspetterebbe un film totalmente diverso, più concreto, più sostanzioso e più “blockbuster”.

Per tutto il tempo lo spettatore è spinto ad immaginarsi un colpo di scena, una fine alternativa, un intoppo nel racconto che, però, non arriverà mai e la storia scorre liscia, quasi banale verso un finale che ricorda il cinema classico più che lo stile di un thriller degli ultimi anni. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 25, 2011 in Thriller

 

Tag: , , , , , , , , ,