RSS

Magic Mike e il suo strano successo

17 Ott
Magic Mike e il suo strano successo

Magic Mike è il film di Soderbergh (Contagion) che racconta la vita di Mike (Channing Tatum), ragazzo tutto fare che di sera lavora al club Xquisite come ballerino spogliarellista.
La storia è liberamente ispirata alla vita di Tatum, ma a quanto pare la verità era talmente assurda da non sembrare credibile, per cui lo sceneggiatore ha poi seguito una strada tutta sua.

Visto così, sembra uno dei tanti film sui ragazzi disadattati, un mokumentary più o meno interessante, ma qualcosa sull’onda di Sex and the City è accaduto e il film ha riscosso un successo inaspettato e… molto distorto.

Costato appena 7 milioni di dollari, soltanto nel primo giorno di programmazione ne ha guadagnati 19, attirando un pubblico per quasi il 75% femminile.

Mi sento però in dovere di ridare dignità a un film che è stato frainteso e degradato a una commedia inutile per almeno 3 ragioni:

1. Magic Mike non va guardato per vedere Matthew McCauneghy nudo.Giovani arrapate orfane di “50 sfumature di grigio” è inutile che insultate lo schermo ogni volta che il regista decide di togliere l’inquadratura dai perizomi di dubbio gusto dei protagonisti. Non è quel genere di film.

2. Soderbergh non è Federico Moccia. La scelta della fotografia un po’ sporca, la volontà di NON scegliere una protagonista canonicamente bella, ma incapace di recitare (Cody Horn, una Santarelli uscita malino) e una serie di film precedenti di tutto rispetto (Ocean’s eleven, twelve, Contagion…) erano degli indizi sufficientemente chiari.

3. Non è la versione maschile de “Le ragazze del Coyote Ugly”. Non si tratta di una commedia romantica, prova ne è il detestabilissimo finale aperto creato apposta per lasciare spazio al sequel già in cantiere.

Ciò nonostante credo che seppur frainteso il film abbia comunque funzionato e dato la possibilità a milioni di ragazze di passare una serata al femminile tutta per loro… E questo è già un successo.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 17, 2012 in Commedia, drammatico

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: